Créer mon blog M'identifier

Abbiamo scelto il Marocco come destinazione per il matrimonio perché ci siamo fidanzati qui

Le 17 août 2018, 02:54 dans Mariage 0


Buon venerdì pomeriggio adorabili lettori e come stai? Prima di andare avanti, hai visto la nostra ultima competizione, dove puoi vincere uno dei sei magnifici anelli, ciascuno del valore di £ 1.000? E hai anche consultato le nostre nuove pagine "Look Book"? 



Una volta che hai visto queste due cose più importanti abiti da sera lunghi, lascia che ti accompagni mentre aspetti il matrimonio, Stu e Suzanne, che si è tenuto il 22 luglio 2016 al Mamounia Hotel di Marrakech, in Marocco.

"Abbiamo scelto il Marocco come un matrimonio di destinazione perché ci siamo impegnati qui, ma ho un rapporto stretto con il Marocco con l'eredità della mia famiglia qui. Abbiamo sempre gustare la vibrante energia, colorata ed eclettica Marrakech, così come i dettagli complessi architettonici, l'assalto dei sensi si sente e il calore della gente. Tutte queste cose ci hanno ispirato per ricreare un'esperienza colorata, dettagliata, accogliente abbigliamento da cerimonia, autentico e vivo per i nostri ospiti. " 

il vestito splendidamente decorate e molto elegante Suzanne era il vestito "Tash" collezione Anna Campbell Gossamer, acquistato da Jean Jackson Couture a Manchester.



che aveva gentilmente condiviso il suo compleanno con il nostro matrimonio

Le 15 août 2018, 04:02 dans Mariage 0


"Mi sono innamorato con la cappella immediatamente. Mi ha ricordato tanto di dove Ross e Emily si sono sposati a Amici, annata più di quanto mi aspettassi. Inoltre vestiti economici, uno dei miei Fotografi preferiti, Tim Walker vestiti da sposa stile impero, raggiunto un servizio fotografico iconico Lily Cole in un bel turchese vestire giù per una scala a chiocciola sul posto sfondo fatiscente in India, abbiamo appeso nel nostro salotto. sembra grande attorno alla cappella. " 

i fiori favolosi erano opera di Lara a Darling and Wild.


"Volevo che il mio bouquet fosse insolito e mi sono innamorato dell'idea di avere un centrotavola succulento circondato da rose rosa, ho assolutamente amato ciò che Lara ha creato e l'ho dato a uno dei le mie damigelle alla fine della serata, che hanno gentilmente condiviso il suo compleanno con il nostro matrimonio. "





Il secondo vestito era molto più sofisticato e adatto a una festa

Le 15 août 2018, 04:01 dans Mariage 0


Il talento dietro l'obiettivo è stato Tim di Blondie Photography, un fotografo londinese specializzato nella narrazione di storie attraverso le sue immagini. Alcune delle mie foto preferite sono quelle di Shun e dei suoi amici che hanno allestito la stanza prima della cerimonia: un vero e proprio lavoro di squadra. 

"Shun e io amo il lavoro di Tim, ha la capacità unica di catturare la bellezza ad ogni scatto ed è stato così paziente con entrambi." 

Gaby era bellissima in due abiti diversi abiti lunghi online, uno per la cerimonia e il altro per la reception, sia vintage che acquistato da House of Vintage abiti da sposa sirena, Shoreditch.



"Non riuscivo a decidere tra i due abiti ma una delle mie damigelle mi ha aiutato a giustificare entrambi perché erano così diversi e perfettamente adatti al cambiamento di luogo." Il primo vestito mi ricordava molto il Giappone (stile Kimono ) con pesanti rose in rilievo di seta (il mio nome da nubile) ho adorato la parte bassa della schiena con i dettagli dell'arco e ho scelto il mio casco per completarlo. Il secondo vestito era molto più sofisticato e adatto a una festa, soprattutto perché avevamo chiesto ai nostri ospiti di indossare una cravatta nera. " 

Voir la suite ≫